Risky-re: un Network sui comportamenti a rischio

Pubblicato: 28 ottobre 2009 in Links utili, Notizie su sostanze e dipendenze
Tag:, ,

Al link  http://risky-re.splinder.com/  , che vedete a fianco inserito nel blogroll, trovate un interessante e completo network informativo sui comportamenti a rischio. 29aa68d7bb6472e4bfb719045209cec3

 

 

 

 

 

Il progetto Web, sotto forma di blog, è gestito dal professor Umberto Nizzoli e presenta una suddivisione in molte categorie: abuso di sostanze, bullismo, problematiche alimentari, gioco d’azzardo e molto altro. E’ possibile anche scaricare diversi materiali e trovare aggiornamenti su convegni, seminari e corsi dedicati alle problematiche giovanili.

 

commenti
  1. Ambrogio Oggiano(3°As) scrive:

    Secondo me il filmato visto in alto fa riflettere anche se chi ha fatto quel filmato per farlo capire meglio doveva mettere una persona non un cane. Inoltre invece nel primo videomessaggio io l’avrei messo senza quella musica , e se proprio bisognava mettercene una io quella non l’avrei scelta

  2. marcovag scrive:

    innanzitutto grazie per il commento (andava messo in alto sotto i video ma va bene ugualmente!!). Quindi secondo te il video del cane avrebbe richiesto un po’ più di realismo per far capire meglio le cose.. in effetti è vero, lo spot gioca molto sull’ironia, ma non è detto che questo funzioni.

    Quanto allo spot della droga, probabilmente la musica, considerato che ci sono già immagini e parole, rischia di “appesantire” un po’ il messaggio o perfino di distrarre. La toglieresti del tutto? O, in alternativa, che musica metteresti?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...