Prevenzione 2.0 tre anni dopo

Pubblicato: 16 dicembre 2012 in Uncategorized
Tag:, ,

Esattamente tre anni fa è partita questa meravigliosa avventura di Prevenzione 2.0, con i primi incontri alla scuola “Majorana-Giorgi” di Genova. Ricordo ancora uno per uno i volti di quei ragazzi del liceo scientifico-tecnologico, stupiti e curiosi allo stesso tempo. Grazie a loro il blog è diventato, dopo le prime settimane di normale ambientamento, uno spazio nel quale discutere liberamente di temi forse un po’ scomodi e certamente non facili da trattare. Così sono arrivate le news, i video, i commenti, le segnalazioni dei ragazzi, così le loro parole in classe sono diventati altrettanti post e articoli di Prevenzione 2.0.

Immagine

Da quel progetto ci sono poi state molte evoluzioni, si sono sviluppate le mie esperienze di utilizzo dei social network nella prevenzione, con i progetti “Tweer Education” e “Facebook & Salute”, che hanno visto studenti dello stesso istituto Majorana-Giorgi e del Deledda International School esprimere le proprie opinioni attraverso gli strumenti del Web 2.0, a loro così congeniali.

Il blog Prevenzione 2.0 si è allora mutato in qualcos’altro, ovvero in uno spazio divulgativo, che vuole offrire al “popolo della Rete” (espressione spesso abusata, che neppure mi convince troppo) un’occasione per discutere di temi quali il consumo di sostanze e i relativi aspetti sociali e culturali. Tra alti e bassi, tra momenti di grande attività e forzati stop nella stesura dei post, dovuti alla marea di impegni che mi vedono coinvolto di questi ultimi tempi, il blog va avanti, anche se la partecipazione in Rete appare spesso come un’utopia più che una solida realtà. Dietro a tutto questo c’è la convinzione che si debba ancora parlare di prevenzione, di quel campo spesso dimenticato che tuttavia rappresenta l’imprescindibile base su cui costruire il nostro futuro e specialmente quello delle nuove generazioni.

Nei primi mesi del 2013 si festeggerà un altro compleanno, quello del libro Fermiamoci un attimo!, che nel 2011 ha riassunto un anno e mezzo di esperienza di Prevenzione 2.0 in circa duecento pagine, con le voci dei protagonisti ma anche con una più ampia analisi della realtà sociale in cui viviamo, di cosa significa il consumo di sostanze oggi e di come le nuove tecnologie possano rappresentare non solo un terreno rischioso, ma una nuova occasione per promuovere stili di vita sani e miranti al benessere fisico, psichico e sociale. Agli inizi del 2013 celebreremo questo ulteriore compleanno con un incontro dedicato al libro e all’esperienza di Prevenzione 2.0.

Continuate a seguirci e ad apprezzarci come avete fatto in questi tre anni… grazie a tutti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...